Elenco schede


Se non appartenete alla schiera dei convinti sostenitori dei fogli di giornale o dei tappetini sintetici questa sezione potrebbe interessarvi. Non esiste infatti un terrario ad allestimento "naturale" che non possa ospitare utilmente delle specie vegetali.
Come sapete tutti, le piante svolgono un'utile funzione di eliminazione dell'anidride carbonica, inoltre, durante il giorno, producono ossigeno e liberano grandi quantità di vapor acqueo. Le loro radici assorbono, insieme all'acqua, prodotti derivati dal catabolismo delle feci e delle urine quali nitrati e fosfati contribuendo quindi al "mantenimento" dei nostri terrari.
Visto che anche io ripudio i terrari asettici ed ho coltivato alcune piante in terrario con soddisfazione, cercherò di fornire qualche osservazione utile, sperando, come sempre, che anche voi vogliate contribuire a questa sezione con le vostre esperienze... ci posso sperare?



Elenco schede